giovedì 22 novembre 2012

Vivi!

558883_10151267830017722_746125056_n

Credi fortemente nelle tue sensazioni.

Credi a quella forza dentro che ti spinge a tentare e provare, e riprovare, senza smettere di lottare.

Credi in te stessa, la tua anima sa bene dove vuole arrivare e perché.

Che possono farsene le persone intorno a te di una donna che si accontenta, che reprime le sue sensazioni, che decide si spezzarsi le ali in nome del quieto vivere?

Credi in te stessa e punta alla gioia. Una volta raggiunta si propagherà intorno a te illuminando il tuo universo. VIVI, te lo ripeterò fino alla nausea. Credi in te e VIVI!

Temperatura sotto lo zeroRosa rossa

(ANTON VANLIGT)

venerdì 16 novembre 2012

Libero Amore

74751_375949405777378_314108738628112_1031134_262127349_n

Lascia che viva.
Non privarlo delle sue abitudini, delle sue passioni, dei suoi amici più cari. Non pretendere di essere soltanto tu il centro della sua esistenza. Deve amarti liberamente. Deve sceglierti ogni giorno. Nonostante gli amici, nonostante le passioni, nonostante le abitudini.
Deve sceglierti perché sei tutto ciò che desidera e non perché sei tutto ciò che gli resta.
(Serena Santorelli)

giovedì 15 novembre 2012

Amare la Vita

00i00jl4948394_n

gocciame90

«Nonostante tutte le perdite e le privazioni che ho subito, io amo ardentemente la vita, amo la vita per la vita e, davvero, è come se tuttora io mi accingessi in ogni istante a dar inizio alla mia vita [...] e non riesco tuttora assolutamente a discernere se io mi stia avvicinando a terminare la mia vita o se sia appena sul punto di cominciarla: ecco il tratto fondamentale del mio carattere; ed anche, forse, della realtà».

Fëdor Dostoevskij, “Quaderni e taccuini” (1860 – 1881)

martedì 6 novembre 2012

Vivi ora..

230925_357474004341352_1898048437_n

ANIMAT122322

E piangi quando hai voglia di piangere!

Che tu sia uomo o donna, piccolo o cresciuto,

noto o sconosciuto.

Piangi con coraggio..

a costo di essere chiamato fragile.

Ridi con gusto..

a costo di essere chiamato sciocco.

Indignati con fervore!

A costo di essere chiamato pazzo.

Ama senza riserve.

Ricorda che tutto l'amore che non dai e tieni per te, è amore senza senso.

Rifiuta le cose che ti fanno soffrire ed esprimi sempre la tua opinione.

Emozionati.

A chi ti dice che non puoi vivere di sogni, rispondi che nessuno è mai morto perché sognava troppo.

Rischia, qualunque sia lo scotto,

perché niente ti costerebbe di più di una vita spesa a preservare l'immagine, l'apparenza, l'orgoglio.

C'è solo un prezzo che non devi mai pagare.

Quello che offende la tua dignità.

Poi, stai pure sereno, perché quando sarai morto diranno di te soltanto cose belle.

Diventerai un brav'uomo e basta, qualunque vita tu abbia vissuto.

E allora non aspettare.

Vivi ora e vivi come ti pare.

Temperatura sotto lo zero
[Serena Santorelli]

domenica 4 novembre 2012

Valvola di sicurezza

 

7E5C4C5A735F57

057

Nella nostra natura c'è però una meravigliosa, e caritatevole, valvola di sicurezza, per cui, chi soffre non si rende mai conto con piena intensità di ciò che sta soffrendo nel momento stesso della tortura, ma solo dopo, quando lo raggiunge la fitta del ricordo.

ANIMAT122322


( La lettera scarlatta - N. Hawthorne )